Il blog di Orso Azzurro ospita con piacere di nuovo Letizia, mamma di Andrea e blogger.

Come promesso, eccomi qui con il racconto della nostra esperienza di gioco con la sabbia Kinetic, durante una giornata di colonia, organizzata da Aurora Onlus.

Grazie alla generosità di Orso Azzurro Store, ho avuto la possibilità di condividere la sabbia Kinetic con tutti i bambini e i ragazzi ospiti della colonia, senza contare che si è rivelata una esperienza utile anche per le terapiste che ancora non avevano avuto la possibilità di utilizzare questa sabbia speciale.

foto 1,sabbia Kinetic, giochi educativi, autismo, orso azzurro store

 

Momento delle attività: tutti a giocare con la sabbia Kinetic!

Dopo esserci organizzate come meglio potevamo (teglie di alluminio, piatti di plastica per pizza ecc.) ho aperto la prima confezione di sabbia Kinetic e siamo rimaste per qualche secondo a commentare le caratteristiche uniche di quel materiale, mentre guardavamo rapite il movimento lento dei granuli, che si adagiavano sulla superficie.

La sabbia Kinetic è veramente particolare: la percezione tattile molto gradevole e sensibilmente diversa dalla comune sabbia, potrebbe aiutare alcuni bambini/ragazzi autistici a familiarizzare con le sensazioni offerte da materiali diversi.

Allo stesso tempo, la manipolazione della sabbia può favorire la concentrazione nei bambini dal temperamento iperattivo come quello di mio figlio, favorendo così una sensazione di relax che non riescono a trovare naturalmente, con le loro capacità.

La particolare composizione di questa sabbia (98% da sabbia pura e 2% di polimero non tossico) la rende più compatta sia durante la manipolazione che nel gioco con le classiche formine, quindi oltre a sporcare molto meno, riduce notevolmente le situazioni frustranti.

Vi dico solo che, con le formine portate da noi per realizzare un piede e una mano, abbiamo ottenuto risultati perfetti, mai avuti prima in spiaggia tanto che, ormai da tempo, non li propongo più al piccolo (le situazioni frustranti in spiaggia sono fin troppe).

foto 2,collage colonia Aurora Onlus, sabbia kinetic, orso azzurro store, giochi educativi

 

Come vedete nelle foto, i bambini ospiti della colonia di Aurora Onlus (tutti nello spettro autistico), hanno utilizzato, con l’aiuto delle terapiste, il Set di Accessori per Modellare e BrickMaker, entrambi disponibili su Orso Azzurro Store.

Com’è andata?

Il gioco ha suscitato tanta curiosità, al punto da rendere complicata la gestione dell’entusiasmo dei ragazzini normodotati, anche loro ospiti graditi durante alcune attività.

Una bambina autistica di circa 8 anni ha toccato la sabbia Kinetic, per poi scappare via subito dopo.

Con tranquillità la mamma l’ha riaccompagnata al tavolo, ha iniziato per prima a giocare e dopo poco tempo la bambina ha continuato da sola, senza la necessità di ulteriori stimoli o indicazioni.

Le manine che vedete in foto sono le sue…

foto 3, Colonia Aurora Onlus, autismo, sabbia kinetic, orso azzurro store

 

Concludo con una piccola curiosità/informazione: se visitate Orso Azzurro Store e cercate sabbia Kinetic, troverete in basso un video dove potrete vedere con i vostri occhi alcune delle cose che vi ho raccontato.

Vi consiglio di non perderlo, è molto interessante.

Sono sicura che, dopo averlo visto, capirete perché considero la sabbia Kinetic un gioco da proporre a casa o in una seduta di terapia.

Letizia è autrice del blog Una Mammetta Pasticciona, uno spazio dove racconta le sue esperienze, avventure e disavventure, attività con Andrea, letture e riflessioni sulla sua esperienza di mamma e non solo!

Visita il suo blog: Una Mammetta Pasticciona

Lascia un commento o una domanda per Letizia e Andrea 🙂

 

 

 

TG Facebook Comments